Parlare in pubblico 2021 approda al Teatro sociale di Canicattì

Parlare in pubblico 2021 approda al Teatro sociale di Canicattì a coronamento di una carriera sviluppatasi dopo 7 edizioni. Questa volta la Cineworldcorporation, presieduta da Livio Facciponte, ha deciso di puntare in alto, offrendo ai partecipanti la possibilità di fare un’esperienza molto realistica. Lo scopo sarà quello di portare ogni corsista a parlare di fronte ad una platea riuscendo a superare le proprie difficoltà oratorie e ad avere il controllo delle proprie emozioni. Il docente del master, dall’inizio ad oggi è stato e sarà Lino Moretti di Roma con la preziosa collaborazione del vice presidente della Cineworld Gaetano Ricotta. La scelta di considerare questo progetto idoneo alla crescita culturale del territorio di Canicattì, è stata valutata positivamente dagli assessori Angelo Cuva e Antonio Giardina, tanto da permettere al team della CwC di utilizzare, come scenario, il teatro culturale fino ad oggi considerato come il simbolo della cultura cittadina.

Parlare in pubblico 2021 approda al Teatro sociale di Canicattì

Quale è la missione di questo nuovo progetto? Da un’attenta analisi del nostro ambiente, sia professionale che sociale, si evince che lo scopo primario di molte persone è quello di riuscire a parlare in pubblico senza freni inibitori e con una forte capacità di persuasione. Il nostro obiettivo è quello di insegnare ai nostri allievi ad essere carismatici sapendo proporre, nel migliore dei modi, la propria persona, riuscendo ad essere influenti di fronte ad una platea e a saperla gestire. Secondo il concetto del nostro staff, “il buon oratore se riesce ad ottenere la fiducia del proprio pubblico può realizzare tutto quello in cui crede”. Verranno diffuse le tecniche di tali discipline, al fine di portare la propria persona ad avere padronanza del proprio linguaggio e riuscire a diventare più efficace ed influente. Un altro risultato che indirettamente si otterrà da un simile percorso, sarà quello di potenziare la propria autostima ottenendo una maggiore sicurezza. Attenzione: partecipare ad un simile percorso non significa riuscire a raggiungere in poco tempo un obiettivo così grande, poichè solo i santi fanno i miracoli, ma significherebbe intraprendere la giusta strada per la propria trasformazione linguistica. 

A chi è indirizzato questo percorso? E’ indirizzato a persone di tutte le età che operano in svariati settori lavorativi in cui si richiede un continuo uso del parlare in pubblico. E’ fortemente indicato per gli oratori televisivi, per i liberi professionisti, per gli insegnanti, per coloro i quali intendono proseguire per una carriera politica, per gli assicuratori, per i consulenti di vendita appartenenti a tutti i settori, per i commercianti, per gli studenti, per i personal trainer, per gli operatori del settore sanitario e per tutti quelli a cui non piace il proprio modo di esporsi. 

Parlare in pubblico 2021 approda al Teatro sociale di Canicattì

Diamo qualche accenno del programma? Prima di parlare degli argomenti che verranno affrontati sveliamo in anteprima che durante alcune serate ci saranno delle simulazioni effettuate con un pubblico reale. Detto ciò passiamo agli argomenti sui quali si lavorerà: Come gestire la platea, come gestire le proprie emozioni, come stare sul pulpito, come gestione la propria autostima, come effettuare un discorso incisivo, come gestire la propria comunicazione para verbale, come usare il microfono, come prendersi la luce. Infine verranno realizzate delle riprese che dimostreranno ai partecipanti la loro evoluzione lungo il percorso didattico, dall’inizio alla fine, mediante l’apporto di una regia, per vedere il risultato della propria immagine sul palco. 

Parlare in pubblico 2021 approda al Teatro sociale di Canicattì

Secondo Lino Moretti, cosa dobbiamo aspettarci? Il nostro comune intento è quello di porre agli allievi nelle condizioni concrete di mettersi in gioco. potranno applicare quanto stanno imparando in un contesto reale che però, attenzione, non sarà un’aula didattica. Abbiamo scelto di svolgere il master in questa location perchè in teatro, ognuno è attore di sè stesso e può esternare di fronte ad un pubblico vero, l’essenza del suo modo di essere e della propria crescita personale durante il percorso. Inoltre, ogni partecipante avrà a disposizione molti strumenti di avanguardia, come una vera regia luci, scenografie e microfoni professionali. ogni allievo potrà mettere in gioco la sua proprietà di linguaggio, la presenza scenica, la capacità di passare la quarta parete e di raggiungere esattamente l’obiettivo che si era prefissato. Potrà mettere in risalto la sua autostima, affrontando le proprie debolezze, superando le paure e valorizzando  i suoi punti di forza di fronte ad una platea che presenzierà alle lezioni più strategiche. 

Da chi sarà composto lo staff tecnico? Lino Moretti sarà il docente, che durante tutto il percorso didattico, seguirà tutti i partecipanti, insegnando loro tutte le tecniche per migliorare la propria dizione e la propria capacità ad interloquire con il pubblico. Il responsabile del master sarà Gaetano Ricotta, che oltre a fiancheggiare il docente per tutta la durata del progetto, con due incontri preparatori, introdurrà gli iscritti al mondo della comunicazione verbale. La figura del direttore amministrativo sarà ricoperta da Livio Facciponte. La relatrice e la coordinatrice del corso sarà Concetta Monteleone. Carmelo Mulone si occuperà della realizzazione del backstage e della realizzazione di uno speciale redazionale sull’intero progetto. Salvatore Caico si occuperà della gestione della segreteria e delle riprese video dello speciale. 

Parlare in pubblico 2021 approda al Teatro sociale di Canicattì
Da sinistra Concetta Monteleone, Emilia Lupo, Claudio Piraneo, Gaetano Ricotta, Salvatore Caico, Lino Moretti, Livio Facciponte, Lillo Locastello, Carmelo Mulone e Alfio Abbodino.

Come iscriversi? Il progetto sarà a numero chiuso, accettando un numero massimo di 40 iscritti e avrà una durata di 11 lezioni, dal 12/03/2021 al 26/03/2021, di cui il primo sarà un incontro preparatorio e illustrativo del programma. Il master si terrà presso il Teatro sociale di Canicattì, sito in via Capitano Ippolito, N°7 .Questi sono i recapiti a cui chiedere tutte le informazioni: 3807852624; 3922964488. Di seguito il link ufficiale del master: CLICCA QUI PER VEDERE IL PROGRAMMA e dell’evento facebook: CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALL’EVENTO.

Il valente oratore deve essere un uomo che ha ascoltato molto con le proprie orecchie, ha visto molto, ha molto riflettuto e pensato, e molto ha anche appreso attraverso le sue letture. Ottimo oratore è colui che parlando istruisce, diverte, e commuove l’animo de­gli ascoltatori.

Marco Tullio Cicerone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optionally add an image (JPEG only)

Language»
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial