Gaetano Ricotta apre il 2020 (VIDEO)

Salve a tutti i miei amici del blog Gaetano Ricotta apre il 2020 (VIDEO) poichè era d’obbligo inviare un augurio di Buon Natale e di un felice anno. L’ultimo articolo che ho scritto nel 2019 è stato: “Gaetano Ricotta sulla psiche delle milf”. Questo è dedicato a tutti colori che nell’arco di quest’anno hanno avuto il piacere di seguirmi. Sono un blogger al servizio di voi amici. Come avete visto mi piace scrivere su temi che suscitano curiosità, ma nello stesso tempo siete voi che mi date sempre maggiori input. Ho capito, dai vostri commenti che ci sono problematiche che vi tenete dentro e solo attraverso l’anonimato del blog riuscite ad estrinsecare. Io raccogliendo questi commenti cerco di dare quanto più possibile dei consigli utili e la dove finisce il mio ruolo vi indirizzo verso le strutture idonee a risolvere i casi che man mano si presentano.

La mia continua documentazione è una vera e propria azione di ricerca illustrativa al fine di illustrarvi e scoprire alcune delle sfaccettature della mente umana, nello specifico sui rapporti umani.

Attraverso i vostri commenti sono riuscito a capire lo scibile umano, quale problematiche nella vostra psiche ci possono essere. Vi ho ascoltato mentre stavate ad esternare i vostri dubbi, le vostre debolezze, ma soprattutto i vostri più reconditi pensieri inconfessabili. Mi avete investito di una notevole  responsabilità, ed io ho cercato e continuerò a darvi le risposte giuste. Voi costituite il fulcro di una mia ricerca personale che con il tempo ho intrapreso e che sto portando avanti. Io vi porterò con me in questo mondo speciale che nel 2020 avrà una nuova veste. Continuate a seguirmi nel corso del prossimo anno e non abbiate timore di scrivermi, un consiglio potrò elargirlo sempre. BUONE FESTE.

Sotto il video ufficiale con la prima apparizione di Gaetano Ricotta: Gaetano Ricotta apre il 2020 (VIDEO) a tutti i suoi fans

Il celebre Gaetano Ricotta parla ai suoi fans

36 thoughts on “Gaetano Ricotta apre il 2020 (VIDEO)

  1. Dottore Ricotta buona sera sono Nancy. Faccio parte della confraternita S.Antonio Abbate di New York perché ho i nonni di Castrofilippo ma mia madre è di Caltanissetta. Giorni fa abbiamo fatto un incontro da donna a donna sul bullismo e sulle infanzie difficili. Io ho portato l’articolo sulle bambole rebourn e lo abbiamo visualizzato in un auditorium della comunità in una riunione con circa 600 persone. Sarebbe interessato a venire a relazionare l’argomento? La faranno sicuramente padre pastore. Se sarebbe d’accordo mi faccia sapere e portiamo su un po’ di roba siciliana. Clmplimenti da parte di tutta la mia famiglia.

    1. Salve Nancy
      Sono davvero onorato di essere sbarcato anche a New York, la mia fama ha varcato i confini nazionali.
      Sono un bloggista che scrive argomenti interessanti, ma nello stesso tempo di tematiche sociali con risvolti a volte devianti.
      Sono lusingato di questa vostra proposta di intervenire nella vostra confraternita, certo il venire da Voi potrebbe essere interessante è ovvio che dovreste interessarvi di tutto.
      Le bambole reborn è stato un articolo in cui ho scoperto un sottobosco davvero inquietante, ci sono stati dei commenti particolari con risvolti psicologici molto impegnativi e a volte angoscianti, il fatto poi di averlo letto in 600 per me è motivo di orgoglio.
      Continuate a seguirmi
      Good bye Nancy
      Good bye

      1. Vitto e alloggio con Massimo di 4 giorni. Sarà ospite del pastore della nostra contea e poi la porterò io personalmente nelle case delle donne che vorrebbero parlare con lei. Se lei ci da il permesso organizzeremo l’evento inserendolo nel raduno federale dei siciliani a New York in cui si riuniscono tutte le nostre compagnie. Chiunque è stato nostro ospite è stato trattato benissimo. Il momento importante è il suo ingresso. Mi occuperò di tutto io. Anni fa abbiamo ospitato Mara Venier e per lei non faremo di meno. 1 ora di preparazione, limousine bianca ed entriamo nell’auditorium. All’ingresso breve intrattenimento con i giornalisti e poi sul palco. Le daremo la toga nera con la striscia rossa. Chiaramente è tutto spesato dalla comunità. Poi durante i restando tre giorni le farò visitare di collegge facendole fare il classico discorso per i diplomanti con il lancio del cappello. Abbiamo pure agganci con il senatore e le farò dare un riconoscimento speciale dal dipartimento delle relazioni estere. Lei deve solo seguirmi e tutte le siciliane di New York saranno ai suoi piedi.

        1. Salve Nancy
          Mi hai sorpreso, non so se si tratta di una goliardia, ma il programma è davvero allettante. Dovrò appurare se quello che hai scritto risponde a verità.
          Comunque ad onor di cronaca anche se tanti mi chiamano con un titolo che non mi appartiene, devo per mio dovere dirti che sono un blogghista e non sono dottore, questo per precisare.
          Scrivo ,come mia consuetudine di argomenti che sono legati al mondo di problematiche sociologiche e psicologiche,e quando mi si chiede delle risposte a problemi soprattutto di natura davvero intima uso la diligenza del buon padre di famiglia.
          Buona vita.

  2. Dottore perché non costituisce con il suo staff uno spazio di informazione dove permettete ai vostri seguaci di interagire in tempo reale? Attendiamo una sua nuova uscita, siamo due sorelle entrambi sue seguaci da tempo. Non butti questa richiesta nel cestino.

    1. Salve
      Avete colto nel segno, sono alla consolle con il mio staff con la prossima uscita su un argomento piccante, ma che vale la pena di essere esplorato.
      E stiamo studiando su questa strada per una chat live, o con un format dove potremmo invitarvi in studio, ribadisco il discorso che stiamo esplorando diverse opzioni. Sarete eventualmente informate .
      Grazie per il suggerimento e a risentirci
      Vostro Maestro

  3. Dottore Ricotta buona sera. Ho un caso da sottoporle. Ho una situazione molto critica che, a causa del cTtivo vicinato non saprei come affrontare. Mi ha dato l’indirizzo di questo blog una mia amica di Caltanissetta. L’anno scorso ho avuto una brutta situazione in caso e adesso gliela racconto. Mio marito è un commerciante e l’anno scorso l’ho sorpreso a strusciarsi con mia cognata. Chiaramente mi faceva le corna 🤘 e li per li me la sono tenuta per me senza prendere provvvedimento. Mia cognata è sposata con mio fratello, che durante la stessa annata l’ho scoperto con mia figlia all’insaputa del suo fidanzato. Mia figlia ha 24 anni e il suo ragazzo ne ha 32. Questo meccanismo l’ho scoperto grazie al andato spegnimento della video sorveglianza a casa mia. Il problema è che mio fratello ha aiutato mia figlia ad uscire da una brutta depressione riportandola alla via degli studi. Mia figlia sa di mio marito che si frequenta con la moglie di mio fratello e ho paura che se svelo l’arcano, per protezione di mia figlia, lei possa svelare quello che fa mio marito a mio fratello e la mia famiglia oltre a sfasciarsi passerebbe negli annali di questa cittadina. Dottore io soffro troppo perchè queste cose sono lontanissime dalla mia mente. Io sono una donna perbene che lavora e ama la fedeltà. Come posso mettere fine a questo inferno? Non posso stare più a casa in una situazione simile.

    1. Salve Sabrina
      Devo fare delle precisazioni:
      In primis, onde evitare per i compaesani di risalire attraverso gli indizi che generosamente ha esplicato mettendo il paese e perfino l’attività di suo marito, li abbiamo rimossi.
      In secondo luogo noto che non ha per niente una situazione familiare idilliaca, diciamo che la matassa sia effettivamente molto intricata e il modesto mio parere non avrebbe molte chance di successo.
      Di solito si dice di mettersi nei panni degli altri per capire cosa fare, e in maniera estremamente razionale, l’unica cosa da fare è agire con astuzia cercando di dare a suo marito e suo fratello, i due imputati, degli indizi, cecando di metter nelle loro teste il tarlo che lei potrebbe sapere qualcosa delle loro relazioni, così facendo per paura di non essere smascherati potrebbero fare un passo indietro.
      Come scrivevo prima è un caso molto complicato, ma secondo me questa potrebbe essere una strada da percorrere.
      È ovvio che non ho la sfera magica e dico che funzioni, ma sinceramente non vedo altre soluzioni al problema

  4. Dottor buona sera e buon anno. L’altra sera ero a cena con mia figlia e con il suo fidanzato. Abbiamo collegato la Smart ti è ci siamo visti insieme le sue parole di inizio dell’anno. Mi sono sentita veramente in compagnia e ho voluto iniziare l’anno, anche insieme a lei. Sono onorata di averla visto personalmente e di presenza (la facevo più giovane), ma ho capito che dietro quelle parole c’è la saggezza di uomo che conosce il lato b per come si deve e non esiterei minimamente a illustrarle il mio e quello di mia figlia. Son9 felice di aver ricevuto le sue parole che le ho portate con me inalmente quella serata dopo 2 anni ho indossato il mio intimo di pizzo e ho fatto quello che lei precedentemente mi ha consigliato di fare con mio marito, pensando a lei. Lei è il nuovo venerabile sessuale del 2020. Se dovesse tenere un convegno mi faccia sapere che sarei interessata a partecipare e prendere parola sugli argomenti che lei ha trattato nel 2019. La ringrazio molto per le sue azioni. Le dichiarò che sarò per sempre sua fan

    1. Salve Valentina
      Buon anno anche a lei, mi ha fatto piacere che abbia messo in pratica quello che avevo consigliato a suo dire, e che abbia fatto felice suo marito.
      Avere indossato l’intimo sicuramente ha dato vigore, e quindi un cambiamento delle abitudini ha sicuramente giovato alla vostra relazione.
      Esprimo sempre dei pensieri che tendono ad unire e non a distruggere un rapporto, quindi sono lieto di essere riuscito nell’intento
      Saluti e ancora buon anno

    2. Salve Signora Valentina ho visto che ha parlato di convegni. Sarei molto interessata a partecipare. Sono di Torino e sarei disposta a fare un viaggio per partecipare. Qualora il Dottore Ricotta vorrebbe organizzare un incontro con i discepoli potrei esserci e mi piacerebbe fargli vedere a mio figlio, che ultimamente si è preso il vizietto delle milf. Ho dei problemi a casa perché si è messo con una signora di 49 anni. Sarei molto interessata a partecipare anche perché mi hanno presentato questo luminare in un incontro culturale in una casa famiglia dove ci si occupa di alcolismo e patologie varie. Mi ha dato l’indirizzo di questo blog la dottoressa responsabile della struttura dicendomi che è molto veritiero. Adesso mi rivolgo a lei dottore Ricotta. Mi piacerebbe partecipare ad uno dei suoi incontri. Potrei sapere come e quando? Sarei disposta anche a fare una videochiamata Skype. Mi faccia sapere.

      1. Salve signora Olga
        Non ho organizzato convegni e tanto meno incontri.
        E’ stata la signora Valentina che ha parlato di convegni, ma per adesso a dire il vero non ne ho parlato. Se dovessi far qualcosa vi terrò informati, per quanto riguarda la chiamata skype mi dovrei organizzare ,le farò sapere.
        Per quanto riguarda le milf, questo sicuramente è un fenomeno in espansione, occorrerebbe affrontare seriamente il problema, è ovvio che in questa sede non lo si può.
        Saluti e buon anno

  5. Dottore auguri a lei è a tutto il suo staff. Grazie per avermi tolto la sensazione di essere sola. Le corna a mio marito continuo a fargliele ma di certo non sto in pensiero perché lei mi ha fatto capire che non è un uomo sfortunato. Prima o poi curerò questo mio problema, intanto le auguro buon anno.

    1. Salve Roberta
      Mi pare che stia travisando il messaggio.
      Ho fatto dell’ironia sul come il cornuto possa essere filosofo, non credo che ne a suo marito, ne tanto meno lei sareste contenti se ci fossero due lungh3 protuberanze sull’andamento testa.
      Il problema appunto dev’essere curato fin dalla radice….a buon intenditor poche parole
      Saluti e bonne annèe

  6. Nannata vecchia mori
    Tra soggeri buttani e masculi di cori

    Nannata china di furtuna
    Ricca di corna e bambuli purcuna

    Parrina forti e tisi
    Ca si futtinu un paisi

    Fedeli e sacristani
    Cu li monachi buttani

    Un dutturi immaculatu
    addivintà l’illuminatu

    Ti inchi di storia e di filosofia
    E si futti la figlia, la matri e la zia

    La genti pi iddru si piglia la cotta
    E dici evviva Tanu Ricotta

    Di li cazzi vostri ittati lu bannu
    E chiddru vi paga cu l’aguri di buon annu

    C’è differenza tra lu babbu e lu spertu?
    Cu Ricotta unu campa e l’antru è muertu.

    Sono sempre io mio caro illustre dottore. Continuò a non capire a che fine e perché lei sta facendo tutto ciò. Si ricordi che non tutti sono ciechi e l’unica cosa che mi accomuna a loro è il semplice fatto che anche io la seguo

    1. Egregio Cantore
      Non travisi il mio operato sono un bloggista e come tale scrivo su argomenti che interessano l’opinione pubblica compreso lei .
      Non ho nessuno scoop tranne che portare le persone ad essere più informati su determinati elementi della psiche umana e loro si aprono e lo sa perché?
      Perché sono anonimi e possono sfogarsi come vogliono, ed io mi sono preso la responsabilità di ascoltarli…..tutto qui.
      Comunque devo ringraziarla che ogni suo scritto è letto, recitato e commentato da me e tutta la mia redazione con grande interesse e mi consenta con gran finale di risate. Buon anno e continui a seguirci lei è il nostro migliore opinionista
      Grazie

  7. Mi complimento con lei per questa arte o eloquacia che possiede. Sono uno dei pochi cornuti al mondo che grazie alle sue dritte è riuscito a sentirsi fortunato. Mi auguro , in futuro, di essere meno fortunato, ma ad ogni modo L’apprezzo. Grazie mille per gli auguri e spero, prima o poi, di poterla conoscere.

    1. Salve Albe
      Mi fa piacere che ci segua, il mio blog vuole semplicemente informare e a volte ironizzo su determinati argomenti diciamo pruriginosi, ma si fa per esorcizzare a volte il problema che dovrebbe comunque risolvere se non sicuramente con un dialogo più costruttivo con la sua lei.
      Questo è quello che sento di dirle. Bonne annèe

    1. Esimia Rita
      Con tutta la carica di lumi che mi avete dato farò da farò nella nebbia dei meandri della psiche umana
      Comunque grazie e buon anno

  8. Dottore 🥼 sarei felice di inviarle un trattato su una mia esperienza passata. Sarei felice se lei lo potesse utilizzare come storia tratta da una storia vera durante i suoi convegni. Buon anno a lei e a tutta la sua equipe

    1. Salve Anna
      Le esperienze di vita sono quelle che ci forgiano, quelle che formano o a volte cambiano il carattere e potrebbe essere anche argomento per le nostre chiacchierate sul blog, non avete capito che siete voi la linfa vitale da cui traggo il nutrimento dei vari temi che tratto?
      Comunque grazie e le auguro uno spumeggiante buon anno

  9. Mio caro Ricotta grazie di essere una delle mie vere icone e non finte. Oggi Instagram e Facebook sono piene di influencer mediocri interessati solo allo stile e alla stupidità. Tu sei cultura moderna e psicologica e per questo ti apprezzo. Che tu sia luminare o no di certo una luce positiva la emani ed è quella della tua passione. Grazie per tutto quello che fai, di certo non porti gente alla brutta strada

    1. Grazie Paolo
      In poche parole hai estrinsecato il mio pensiero.
      Come ho già scritto in precedenza sono le esperienze negative che ci fanno riflettere sulla mente umana e ti dirò eh da questo blog ho tratto tanto insegnamento mi ha fatto capire quante persone avrebbero veramente bisogno di un’analisi approfondita della loro personalità.
      Non assurgo sicuramente a censore della vita altrui, io posso semplicemente esprimere un parere e mai sarò giudice della vita altrui, ma quello che mi fa più male è vedere lo scritto di una ragazzina minorenne che avendo un rapporto con un ultra maggiorenne non posso intervenire materialmente, anche le parole più banali la porterebbero a fare qualcosa che non vorrei mai avere sulla coscienza.
      Utilizzare come dice il nostro codice la diligenza del buon padre di famiglia , solo questo.
      Intanto buon anno e continua senza imperativo a seguirci

  10. Maestro della mia vita lei è una visione quasi astrale. Non mi aspettavo una tale apparizione perché la facevo più riservato. Sono felice per lei che è stato intervistato da una tv internazionale. Ho visto il suo discorso in macchina sul mio tablet, perché mio marito non sa della nostra relazione. Lei è il mio amante misterioso, lei è tutto quello che nessuno riesce a darmi, lei è l’unico ladro che, nella mia vita, ho autorizzato ad entrare a casa mia. Ho baciato il tablet, non potendola avere di persona, ma spero che il mio bacio le sia arrivato. Buon anno Maestro e attendo un suo segno.

    1. Salve Vanessa
      Il suo messaggio è arrivato.
      È arrivato semplicemente con la scrittura ,ma non sono l’astro di divina luce, sono un essere mortale con tutti i pr3gi e i difetti che la condizione umana pone.
      Non sono neanche un ladro, sono semplicemente la persona che magari avrà contribuito ad alleviare qualche disagio psicologico che in questi tempi potrebbe regnare nei meandri della sua psiche. Se ci sono riuscito allora sarò sicuramente contento. Ad maiora voglio intendere a sempre migliore prospettive di vita
      Buon anno

  11. Bellissimo hai più pace e serenità della regina Elisabetta. Abbiamo visto il suo discorso in 6 persone sul divano. Come può un uomo stregare la mia attenzione in questa maniera. Ci siamo resi conto dal suo blog che il mondo è alla rovina e ci auguriamo che nascano tanti uomini come lei che di certo riescono a far sentire le persone non più sole. È lei il mio regalo di Natale. W Ricotta W l’illuminazione ❤️

    1. Eli …..ringrazio
      Ebbene se il mio messaggio di far sentire meno sole le persone, e in questo caso anche a lei, è arrivato allora vuol dire che i miei scritti non sono vani.
      Buon anno

  12. Dottore Ricotta appena ho visto questo video mi sono emozionata. Vederla con lo sfondo musicale di Offman mi ha fatto scappare un pianto liberatorio e mi sono abbracciata il cuscino come se fossi lei. Ho visto questo video sotto l’albero di Natale ieri notte appoggiata alla finestra e ho immaginato la sua mano stringermi la mia. Non piangevo così da una vita. Grazie di Esistere luminario. Che Dio ti benedica

    1. Ciao Angela
      Mi hai davvero commosso.
      Mi hai fatto pensare ad una pièce di un brano che scrissi qualche anno fa, quando in una fredda sera d’inverno con i fiocchi di neve che cadevano sulla nuda terra imbiancava tutto ciò che c’era intorno .
      Nell’interno di questa casetta cera un camino acceso con la legna che ardendo riscaldava l’ambiente circostante.
      Davanti questo camino due sihoulette sintravedevano, quelle di un uomo e una donna che sdraiati sul divano vis a vis si guardavano dritto negli occhi, mentre le loro mani s’intrecciavano, e in quell’intreccio c’era tutto quell’emozione che a voce non proferivano.
      Credo che possa bastare…a volte mi lascio trasportare
      Il mio augurio è di un anno fantastico e positivo

  13. Non ci posso credere finalmente la vedo. Che impressione vedere la persona che era sempre un semplice contatto. Mi sono gustata tutte le sue parole e la calda tonalità con cui le presenta. La sua voce è come una tisana che accarezza i” mio cuore. Auguri dottore e sono felice d8 averla donosciuta. Baci Alessandra…

    1. Salve Alessandra
      Bè che dire se la tisana le ha fatto questo bello effetto sono davvero contento
      Auguri di buon anno a lei e famiglia

  14. Dottore Ricotta ogni anno ci siamo visti sempre il video di buon anno del presidente di turno. Quest’anno abbiamo visto il suo e per la prima volta dopo tanti anni ho stretto la mano a mio marito. Lui non sa delle nostre discussioni ma le confesso che ormai lei è parte della mia vita. La stimo dottore per sempre sua Alice. 😍❤️❤️❤️❤️❤️

    1. Salve Alice
      Il fatto di essere riuscito aver contribuito a questa bella stretta di mano al consorte mi riempie di orgoglio, significa che ho seminato bene, io sono qui per l’Unione e non per la distruzione delle famiglie.
      Far parte della sua vita mi fa piacere anche perché è un semplice tra un voler bene virtuale , e grazie per la stima che mi ripone
      Che sia un anno che verrà più lieto e con meno problemi
      Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optionally add an image (JPEG only)

Language»
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial