Fotografo 2019: Chiuso il sipario con il lancio della rivista!

Fotografo 2019: Chiuso il sipario con il lancio della rivista! Sabato 27 Aprile, presso i locali del Centro Culturale San Domenico di Canicattì, si è concluso Fotografo 2019 con la presentazione della rivista e l’apertura della mostra. La serata è stata moderata da Concetta Monteleone, ci sono stati un gran numero di partecipanti tra cui le autorità comunali come il Sindaco Ettore Di Ventura e l’Assessore Davide Lalicata che hanno aperto l’evento. Questo progetto è stato l’ultimo traguardo dell’associazione Cineworldcorporation. Il presidente Livio Facciponte con la collaborazione del coordinatore Carmelo Mulone e dell’intero staff dell’associazione hanno portato questo progetto alla sua 5° Edizione, basando il cammino didattico sul tema “NO ALL’INQUINAMENTO”.

In merito a questo tema di grande attualità, il vice presidente Gaetano Ricotta ha effettuato un breve intervento sulla plastica, evidenziando il fatto che la lotta all’inquinamento è un dovere civico. Altresì, il segretario Salvatore Caico ha presentato nuovi progetti in cantiere atti alla valorizzazione del territorio, rimarcando il percorso che da anni ha intrapreso la Cineworld. Successivamente le opere fotografiche dei corsisti, indiscussi protagonisti della serata, sono state recensite dal fotoamatore Gioacchino Amico che con grande maestria ha dato dei consigli utili ai corsisti per il loro cammino fotografico. Per più di un mese, Francesco Signorino e Diego Scaglione, hanno seguito passo dopo passo gli alunni nella loro crescita fotografica. A tal proposito, è stato richiesto ai corsisti di realizzare la 1°rivista fotografica, con lo scopo di approfondire il lavoro di post-produzione attraverso l’uso di photoshop. All’interno della rivista vi sono le 5 tappe del percorso didattico del master in questione. Si è cominciato con lo “Still life” che ha avuto come oggetto le ceramiche di Caltagirone offerte dall’Atelier Terranova Collezioni D’arredo del Sig. Luigi Terranova. La 2° tappa sta nella fotografia paesaggistica che ha avuto come sfondo “Villa Firriato“, abbandonata nel tempo ma vivo nel ricordo della storia locale. La 3° tappa è stata l’ “Industrial” dello stylist Alfio Abbodino che si è tenuto presso i locali del “Comida“. Nella 4° tappa è stato realizzato realizzato il “Ritratto in studio“, diretto dalla giovane Make Up Artist Gaia Lo Celso che ha truccato la modella Valeria Piazza nei panni di Madre Natura. Interpretazione che è stata espressa anche nella 5° tappa dove l’artista Lillo Locastello, ha dato libertà alla sua creatività, creando due abiti inediti costruiti interamente con fogli di giornale e rotoli di carta. Quest’ultima tappa è stata il cuore della rivista. La serata si è conclusa con la consegna degli attestati da parte dell’assistente Emilia Lupo ai neo fotografi. Le fotografie dell’evento sono state scattate dal fotoamatore Franco Di Caro. Ai nuovi fotografi, non resta che augurare buona luce, sicuri di vedere in un prossimo futuro altre opere fotografiche. Fotografo 2019 è il master della comunicazione dove le immagini esprimono ciò che le parole non riescono a comunicare. Non resta che aspettare le prossime attività di questo affiatato gruppo di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optionally add an image (JPEG only)

Language»
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial