Il fascino delle cascate di Ouzoud in Marocco.

Il fascino delle cascate di Ouzoud in Marocco. . Una superficie d’acqua alta 110 metri, sviluppata su tre livelli, forma le “Cascate di Ouzoud“, che sono le più grandi cascate del Nord Africa e le seconde del Marocco. Questa immensa distesa naturale incontaminata, distante circa 160 km da Marrakech, sorge in mezzo a colture di oliveti, carrubbi, fichi e mandorleti. Infatti, il suo nome deriva dal termine berbero ouzoud, che significa oliva e per la tradizione berbera, viene denominata come cascata dei mulini per via di una serie di mulini ad acqua che sorgono lungo il tragitto. Dalla sua massima altezza, si osserva una laguna naturale e per raggiungerla, è da percorrere un sentiero nel quale si ci può imbattere in incontri ravvicinati con i macachi berberi o bertuccia. Primati socievoli con l’uomo che emulano i sentimenti familiari attraverso incantevoli abbracci tra di loro. Durante la discesa verso la laguna, si percepisce sempre più un’atmosfera fresca e pulita, dove mente, occhi e cuore, assaporano la natura nella sua magnificenza. Caratteristica delle “Cascate di Ouzoud” è il formarsi dell’arcobaleno alla base della cascata stessa, dove i suoi colori si plasmano con il verde circostante. Un effetto ottico naturale a dir poco celestiale. L’ospitalità marocchina, con il rispetto della sua cultura è sempre ineccepibile. Il sentirsi come a casa è un atmosfera calda e piacevole. Occorre precisare ancora una volta che è opportuno valorizzare posti incantati come quello suddetto, alimentando il turismo che è il fulcro del popolo marocchino, anche se purtroppo, episodi di cruda violenza si susseguono. Il mondo marocchino è estraneo agli attacchi di terrorismo avvenuti poco più di un mese fa, invocando il no al terrorismo. Attrazione ambita dal turismo è il giro con le imbarcazioni guidate dagli abitanti del luogo al di sotto delle cascate, sentendosi addosso la brezza dell’acqua che scorre. Il fascino delle cascate di Ouzoud in Marocco. Di seguito potete vedere un piccolo video, in compagnia di tre piccole simpaticissime amiche, realizzato da me con la collaborazione di Livio Facciponte, accompagnato in questo meraviglioso tour fotografico da Denise Ricotta e Diego Scaglione, per rendervi partecipi di questa meraviglia della natura. Buona visione


4 thoughts on “Il fascino delle cascate di Ouzoud in Marocco.

  1. Io le porgo i miei complimenti e un grande inbocca al lupo per questa carriera vigorosa come giornalista esemplare e innovativo. Faccia qualcosa per questo paese di m…da e faccia crescere i nostri cittadini dando loro l’esempio di come ci si spinge verso la conoscenza. Ha mai pensato di fare qualche intervento nelle scuole? Se lo volesse fare le potrei indicare dove e come.

  2. Bellissimo posto sembra un paradiso terrestre. Che documentario sta svolgendo? Lei fa viaggi giornalistici? Cercate aiuti? Complimenti per l’aria di diversità che sta portando al modo di fare giornalismo di questo paese.

    1. Buona sera Sig. Mattia. Intanto la ringrazio per le sue parole. Quando vige la passione in ciò che si fa, è tutto ancora più piacevole. Le cascate di Ouzoud sono un paradiso terrestre e questo è un documentario sul Marocco che ho avuto modo di visitare precedentmente. Questo è il primo di una serie di viaggi giornalistici per i quali stiamo cominciando a muoverci in questo campo. Alle richieste di collaborazione non ci tiriamo mai indietro. La ringrazio personalmente per seguirmi. La invito ai prossimi articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optionally add an image (JPEG only)

Language»
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial