Fotografia: tecniche del glamour

Fotografia: il fascino del glamour. Il termine Glamour di origine inglese è paragonabile al significato di elegante, sensuale ed erotico. Basilare dello scatto glam è l’interazione tra modella e fotografo dove il rapporto che si crea diventa quasi una possessione. Attraverso l’occhio meccanico della reflex, il fotografo,  concentrandosi sugli elementi che “vestono” la scenografia sulla quale posa la modella, deve cercare di raccontare nel miglior modo possibile l’espressione della modella interagendo con l’osservatore con un richiamo caldo e passionale. Occorre specificare che il glam non deve essere confuso con il volgare perchè con il glamour si vuole esprimere una sensualità provocatoria in una sensibilità estetica, esprimendo l’essenza della donna evidenziando la bellezza del corpo e il fascino femminile anteponendo la parte più confidenziale del proprio essere. Raccontare la sensualità non è facile perchè in questo genere di scatto la professionalità deve essere sempre messa al primo posto, mantenendo saldo in mente l’idea del progetto che si ha, facendo sentire a proprio agio la modella (davanti al corpo di una bella donna è facile cadere in tentazione e se succedesse ciò si correrebbe il rischio di portare a casa scatti banali, senza cogliere la passione). La donna, un essere così delicato in un momento così intimo e personale, deve essere se stessa, lasciandosi andare in un profondo amore verso se stesso e gli altri, dove l’osservatore deve guardare con la stessa delicatezza del soggetto che si ha davanti. Per questo genere di fotografie è consigliato usare l’ottica fissa che equivale al 35mm per le mezze formato e al 50mm per le full frame ma anche un 18/140 per le prime e un 24/170 per le seconde vanno bene. Altra caratteristica per un buono scatto è l’inquadratura che deve creare armonia tra soggetto e elementi che compongono la scena, sia che sia uno scatto in studio che all’aperto. Altro elemento da non trascurare è l’uso della luce affinchè si possa cogliere al meglio l’espressione e generalmente vengono usati 4 punti luce:

– Luce frontale e diretta: quasi mai consigliabile, poiché produce ombre nette sul fondo e non valorizza il rilievo del corpo da fotografare.
– Luce morbida a 45%: orientata dall’alto, migliora il senso di rilievo ed accentua il senso erotico.
Luce laterale o di taglio: esalta al massimo le forme del corpo e consente di creare immagini ricche di chiaroscuro.
– Controluce: l’effetto contribuisce a conferire una lucentezza ai capelli e disegna il contorno della figura, se è l’unica fonte di luce si otterrà una silhouette o nel migliore dei casi i lineamenti del viso appariranno scuri e privi di rilievo.

Un supporto per la luce sono altri accessori:

Parabole: di varia ampiezza utili per concentrare o diffondere il flusso di luce.
Ombrelli e bank: utili per attenuare i contrasti ed ammorbidire la luce.
Alette rompiflusso, griglie e spot: utili per concentrare o creare zone d’ombra.

Altra caratteristica fondamentale per il glam sono il trucco e l’acconciatura. E’da precisare che l primo non interessa solo il viso ma anche il corpo. Capita infatti di fotografare d’estate e in questi scatti l’abbronzatura rende più complessa l’elaborazione dell’incarnato e per bilanciare il colore della pelle è opportuno utilizzare fondo tinta o fard adatti. In ultimo l’acconciatura determina la correzione geometrica del volto. Un viso tendente all’ovale si può arrotondare con una pettinatura stile frangetta che accorcia la fronte mettendo così in risalto le guance. Se invece si fotografa un viso tondo, i capelli dovranno scendere sui lati lasciando la fronte scoperta e mascherando la curva delle guance. Fotografia: tecniche del glamour. L’espressione delicata, intima e sensuale della donna raccontata dal linguaggio del suo corpo.

La foto dell’immagine di copertina è opera dell’autore Cristiano Biagioni.

2 thoughts on “Fotografia: tecniche del glamour

  1. Thanks a lot for sharing this with all of us you actually realize what you’re talking about!
    Bookmarked. Kindly additionally seek advice from my web site =).
    We could have a hyperlink change contract between us

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optionally add an image (JPEG only)

Language»
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial