Il fotografo dei paesaggi: Salvatore Di Venuto

Il fotografo dei paesaggi: Salvatore Di Venuto. In arte Salvo Di Vento è un fotoamatore di origini Torinesi ma dall’animo siciliano. La passione del Di Venuto nasce solo qualche anno fa, ma sin da subito i suoi scatti sono pervenuti all’occhio di molti osservatori. Sono veramente tante le foto del nostro Salvo che in primis predilige le istantanee paesaggistiche. La passione per la fotografia nasce quasi per gioco dalle escursioni naturalistiche, altro grande amore del nostro amico fotografo. Per il Di Venuto non esiste distinzione tra giorno e notte per entrare a stretto contatto con la natura raccontata con la fotografia. Il fotografo dei paesaggi: Salvatore Di Venuto. Un vero e proprio appassionato che si è creato da solo seguendo il suo istinto cogliendo l’attimo per esprimere la natura (la madre di tutte le cose e operatrice) entrando in perfetta sincronia con la vita cogliendo il particolare in tutte le sue sfumature percependone l’essenza dell’ambiente circostante andando oltre ciò che l’occhio riesce a vedere con cenni quasi futuristici, richiamando tratti di astrattismo. Prospettive e angolazioni diverse nelle foto del Di Venuto sempre in continua sperimentazione con una forte personalità legate ad un forte sensibilità. Nei paesaggi non vengono risaltati soltanto i colori che contornano lo scenario ma anche tutti i protagonisti che vivono al suo interno, qualsiasi sia la creatura che si trova in loco. Il fotografo dei paesaggi: Salvatore Di Venuto. Come si evince la profondità del paesaggio è accentuata dall’uso del grandangolo, obiettivo utile per questo genere di fotografia preferito particolarmente dal Di Vento. Altro particolare che segna le fotografie dell’artista è il risalto dei colori con l’accentuazione dei volumi dell’ambiente circostanze dovuto dal saggio risaltare delle ombre. Molte delle sue foto sono state pubblicate in riviste internazionali tra cui Il “Fotografo” per diverso tempo, arrivando pure secondo al  concorso regionale “2 Biennale Internazionale Arte di Palermo, Premio Speciale – Gruppo Obiettivo Fotografico”. Fotografare entrando a stretto contatto con la natura significa raggiungere una fase liberatoria senza confini e senza limiti come se si stesse guardando il mondo dalla cima della montagna accarezzato dal vento. Salvatore Di Venuto: la forza vitale della natura correlata alla comunicazione della fotografia.

   


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optionally add an image (JPEG only)

Language»
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial