La fotografia della realtà: lo street!

La fotografia della realtà: lo street! Lo Street Photograpy è uno dei tanti generi della fotografia. Questa branca della fotografia può essere considerata una vera e propria arte in quanto con essa si tende a voler raccontare l’attimo, quel preciso momento immortalato cogliendone il senso che quell’ istante richiede, raccontando tramite lo scatto “rubato” una storia o uno stato d’animo. Infatti tale genere nasce tra le strade e nello scenario dello street fanno da padrona l’empatia del fotografo con quella del soggetto (che non sa di essere sotto osservazione dell’occhio meccanico). Le sfumature che esso può raccontare sono numerose dettate dall’imprevedibilità e dal momento. Probabilmente lo street nasce con le prime fotocamere portatili ma occorre non fare confusione tra il fotografo occasionale e l’artista da strada poichè quest’ultimo deve cogliere quel determinato attimo che l’occasione richiede che probabilmente le parole potrebbero raccontare con difficoltà. La fotografia della realtà: lo street! Caratteristica fondamentale dello street è la spontaneità sia della persona che del fotografo. Il soggetto si muove libero in un ambiente all’aperto col fotografo in agguato sempre pronto come un cecchino a “catturare” quel gesto spontaneo. Il fotografo in questa occasione diventa un narratore vedendo oltre ciò che gli occhi riescono a vedere entrando a stretto contatto dell’esposto. Fallito il momento, tutto il lavoro è andato in fumo poichè si è perso l’istante in quanto non è una posa effettuata scattata che può essere ripetuta. Strade e persone sono elementi indissolubili correlati tra loro dove relazione, interazione e condivisione devono essere colte dalla sensibilità del fotoamatore. Da ciò si evince un collegamento con il reportage con la differenza che quest’ultimo genere di fotografia comporta ad avere l’occhio meccanico su un quadro determinato. Occorre precisare che nello street fotografico non conta la tecnica perfetta o la migliore messa a fuoco (gradita sempre nella maggior parte dei casi) ma la sostanza dello scatto con un’osservazione da regista improvvisato concentrandosi sulla realtà circostante, svuotando la mente  immaginando, inquadrando, costruendo e “colpendo il bersaglio”. La fotografia della realtà: lo street! Appurato che non esistano regole specifiche per lo street bisogna precisare che le norme per una buona foto quali il tempo di scatto, la messa a fuoco e l’ISO sono equivalenti agli altri generi di fotografia. Nello scatto diurno occorre evitare di scattare nelle ore centrali della giornata evitando una sovraesposizione della foto. A prescindere da ciò è consigliato impostare l’ISO non oltre 200. Il tempo di scatto consigliato da usare è breve e fare comunque delle prove. Ma per quanto riguarda la focale come è consigliato impostarla? La soluzione a questo quesito è l’attrezzatura. Codesta, ovviamente deve essere di poco intralcio per l’immediatezza dello scatto ed è consigliato usare o gli obiettivi dalla focale ridotta con un’apertura compresa tra i 35 mm e i 50 mm per evitare la distorsione dei volti. Possono essere utilizzati anche i medio e i tele obiettivi con una ripresa ben lontana dal punto di interesse inficiando però sulla qualità dell’immagine e delle emozioni che si desiderano raccontare. Nello scatto notturno, invece occorre impostare l’ISO tra i 400 e gli 800 annessi a tempi di scatto lunghi e apertura focale intermedia. In questo ultimo frangente, i riflessi delle luci spiccano nelle loro cromaticità dando sfumature a scenari brillanti. In conclusione la post produzione è di supporto ma estremamente fondamentale in questo genere di fotografia è la resa dello scatto. Street Photograpy: arte contemporanea imprevedibile di un attimo fugace infinito nel tempo.

La foto di copertina è opera di Livio Facciponte.


2 thoughts on “La fotografia della realtà: lo street!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optionally add an image (JPEG only)

Language»
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial