Gioachino Amico: L’uomo delle stelle.

Gioachino Amico: L’uomo delle stelle. Gioachino Amico detto Giò è un fotoamatore futurista e innovativo che coniuga il contrasto alle forti esaltazioni delle proprie opere fotografiche. Definire lo stile seguito dal fotoamatore in questione non è semplice, poichè da un’attenta osservazione delle sue foto si evince una varia ed estrema quantità di caratteri estremamente contrastanti. Giò Amico manifesta il suo forte e passionale legame con la vita e con l’essenza della natura che lo circonda. Provando a definire lo stile del fotografo Amico si potrebbe parlare del fotografo delle correnti energetiche dei corpi e dei ricordi. La sua esperienza fotografica varia dalla paesaggistica raffigurata con la stessa tecnica di una natura morta quasi astratta, all’assoluta esaltazione del mondo in miniatura: Il macro. Gioachino Amico: L’uomo delle stelle. Nella raffigurazione del macro Giò Amico riesce a rendere grandi quei piccoli mondi ricchi di colori e riesce ad esaltarne i caratteri e a fotografarne l’intenzione dei soggetti stessi quasi come a farli parlare con la miscelazione dei colori. Un’altra esperienza che ha segnato la vita di questo grande narratore è quella del fotoreporter da viaggio. I viaggi di questo fotografo sperimentalista sono stati incentrati sulla voglia di conoscere la cultura e le religioni. Questo tema nasce dalla raccolta del pensiero conservatore del passato alla nuova interpretazione della vita ricca di modernità e domande capaci di mettere in discussione la più affermata delle ipotesi e la più radicata delle religioni. L’essenza diventa la base delle sue ricerche e la scoperta di essa lo porta a viaggiare con la propria fotocamera dando un’interpretazione cromatica che accosta un determinato colore di prevalenza ad ogni sua linea di pensiero. Il momento fotografico non finisce allo scatto, ma alla riscoperta di quanto scattato, infatti è li che le fotografie di Giò Amico subiscono la sua riflessione. Una riflessione dall’alto più di ogni altra formamentis accompagna il suo occhio oltre il cielo ma vicino all’umana concezione dell’agire e dell’interpretarsi. Gioachino Amico: L’uomo delle stelle. Uno sguardo di un uomo che vive con il sogno di scoprire quanto di più lontano ci possa essere dell’equilibrio umano, tanto lontano da essere associato alle stelle. Le stelle sono i pensieri brillanti che Giò Amico rivisita giorno dopo giorno arricchendoli della propria presenza riflessa al momento temporale in cui si trova. E per questo che vive tra questi pensieri legati alle sue foto. Perchè le foto rappresentano il suo legame con essi e vivendo in mezzo al loro legame vive nella loro lontananza rendendola piccola e vicina. Giò Amico l’uomo dei pensieri che firmano il cielo. Giò Amico l’uomo delle Stelle.

         


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optionally add an image (JPEG only)

Language»
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial