Livio Facciponte contro la crisi apre il 2018. Video!

Livio Facciponte contro la crisi apre il 2018. Video shock! E’ il presidente dell’associazione Cineworldcorporation di Canicattì apre il 2018 parlando del significato della crisi. Questo è un video di denuncia che spiega con esattezza ciò che avvolge la mente di ogni italiano in questo momento storico della nazione. La crisi , secondo Livio Facciponte, nasce dall’inconscio di ogni singolo individuo, creando un allarmismo di massa a catena che porta alla paura dell’intraprendenza commerciale e abitudinale. Questo fenomeno, in questo video, viene anche descritto come una sorta di allarme di massa diffuso dalle forze massoniche per rendere più vulnerabile il popolo e di conseguenza dominarlo. Aggiunge il presidente dell’associazione Canicattinese, che ci può essere una forma per uscire da questo sistema brutale, cioè quello dell’unione del popolo. All’interno dell’intero discorso è anche presente un’incoraggiamento verso una sana forma di ribellione, attaccando direttamente i rappresentanti politici inducendoli ad una sottomissione verso l’intero sistema popolare. Inoltre viene anche descritto il valore della festa del capodanno, che secondo Livio raffigura un momento in cui bisogna meditare e rielaborare quanto vissuto durante l’intero trascorso di tutto l’anno uscente. Conclude il presidente facendo un richiamo al coraggio che ogni cittadino possiede, dicendo e specificando a chiare lettere che tutto può risolversi mediante l’uso della meditazione e della convinzione. Il tutto viene raffigurato dalla luce che ogni persona è in grado di impugnare e di usare sotto forma di energia spirituale. L’energia è la chiave per modificare le convinzioni e le convinzioni sono quelle parti della mente che hanno portato alla costituzione del pensiero comune. Conclude augurando un anno ricco di progettualità a tutta la nazione italiana.

Queste sono tutte le testate giornalistiche che hanno condiviso questo video:

  1. CANICATTIWEB: Clicca per vedere l’articolo;


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optionally add an image (JPEG only)

Language»
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial